La prima web-magazine interamente dedicata al mondo delle barche d’epoca e classiche,
allo yachting, marineria, tradizione navale, velieri, modellismo, cantieristica, restauri e new classic.

Ideata, fondata nel 2011 e diretta da Paolo Maccione.

cerca nel sito

LogoBEC

A LUGANO LA PRIMA ESIBIZIONE DEL 2012 DEI RACER STORICI

La stagione 2012 dei racer storici, i cosiddetti ‘tre punti’, è iniziata a Lugano, in Svizzera, con la prima edizione del CLASSIC RACERS SHOW, esibizione non competitiva riservata ai bolidi d’epoca che hanno fatto la storia della motonautica. Tra marzo e settembre il ‘circo’ dei racer si esibirà in occasione di sei manifestazioni, organizzate tra l’Italia e la Svizzera.

 

Di Paolo Maccione – Aprile 2012
Fotografie di Paolo Maccione
Il corridore motonautico Bruno HuberA LUGANO IL PRIMO ‘CLASSIC RACERS SHOW’
Un circo itinerante, che offre uno spettacolo sull’acqua basato sull’esibizione di rombanti ‘formula uno’ del mare capaci di attrarre sulle rive una folla di curiosi e appassionati. E’ quanto successo in occasione al primo Classic Racers Show, tenutosi lo scorso 17 e 18 marzo sul Lago di Lugano in contemporanea alla prima edizione del Nassa Boat Show, salone nautico ‘open air’ organizzato lungo le strade della città svizzera. L’organizzazione del Classic Racer è stata curata dall’architetto e corridore motonautico Bruno Huber, proprietario di uno scafo Molinari del 1967.
Gli otto racer ‘tre punti’ intervenuti, così chiamati perché alle alte velocità le carene poggiano sull’acqua solo in tre diversi punti, hanno dato spettacolo esibendosi di fronte alla passeggiata a lago. I piloti, tutti con grande esperienza di guida, provenivano dall’Italia, dal Belgio e dalla Svizzera. Dal 2012 a questo circuito possono prendere parte scafi che abbiano partecipato a manifestazioni motonautiche prima del 1983.
 
120 RACERS IN TUTTA EUROPA
Si calcola che, a livello collezionistico, i racer storici presenti oggi in Europa siano circa 120, di cui una trentina naviganti. Alcuni proprietari possiedono anche 6 o 7 di queste imbarcazioni e qualcuno si è avvicinato volutamente a questo mondo attratto dal fascino e dalla storia delle corse sull’acqua. Queste barche compongono una sorta di ‘mercato ristretto’ e possono essere impiegate solo all’interno di specifici eventi, durante i quali viene interdetta la navigazione nell’area dell’esibizione. I racer hanno un’autonomia di navigazione di 30-40 minuti e sono in grado di raggiungere anche 170 chilometri all’ora. Il forte rombo che emettono è dovuto al fatto che i tubi di scarico sono privi di silenziatori.
 
SOLO ESIBIZIONI RIEVOCATIVE
I racer storici compiono solo esibizioni rievocative e non competitive, ma sempre e comunque in massima sicurezza. Le regole sono ferree. Tra queste il fatto che non possa esistere un ingaggio in curva tra due scafi, che si indossino cinture di sicurezza e guanti protettivi, che il casco dei piloti sia di colore giallo o arancione per almeno il 50 per cento della superficie, che il giubbotto di salvataggio sia di colori vivi. Alcuni commissari esperti sono preposti al controllo e possono fare sospendere un evento.
 
Lesibizione dei racer storici (11)GUIDO ROMANI, UNA PASSIONE DI FAMIGLIA
Uno dei personaggi più attivi nel settore dei racer storici è Guido Romani, milanese classe 1946 nonchè figlio di Augusto Romani, corridore motonautico che tra il 1936 e il 1958, insieme al fratello Renzo Romani, si è aggiudicato 7 campionati italiani e 4 campionati europei. La famiglia Romani, nella categoria X-1000 (attiva tra il 1936 e il 1961), ha vinto ben 104 competizioni. Nel 1997 Guido Romani ha rimesso in acqua la barca del padre e dall’anno successivo è diventato il responsabile delle barche storiche della F.I.M. (Federazione Italiana Motonautica). Da quel momento i racer storici hanno iniziato a esibirsi su numerosi laghi d’Italia, sul fiume Po e all’estero, in particolar modo in Svizzera (Ginevra, Lugano) e in Francia (Aix les Bains). Si calcola che fino ad oggi siano state organizzate circa 35 manifestazioni.
 
IL CALENDARIO 2012
Sono sei gli eventi che, tra marzo e settembre del 2012, coinvolgeranno i racer storici tra l’Italia e la Svizzera. Ecco il calendario delle manifestazioni in programma:
 
1.  1° Classic Racer Show (Lugano, Svizzera)
17-18 marzo 2012
 
2.  2° Sacca Racer Meeting (Colorno, Parma)
23-24 giugno 2012
 
3.  3° Racer 3 Points Challenge (Ginevra, Svizzera)
20-22 luglio 2012
 
4.  Italian G.P. Off-Shore Class One (Cernobbio, Como)
26-27 agosto 2012
 
5.  2° Racing Boat Show (Sirmione, Lago di Garda)
8-9 settembre 2012
 
6.  Gare Motonautiche F.I.M. (Idroscalo, Milano)
22-23 settembre 2012
 
VISITA IL SITO
Ufficio sportivo circuito – Sig.ra Raffaella Lauta

 

GALLERY

Leggi anche

  • A BORDO DI NAVE ITALIA, IL VELIERO ITALIANO SIMBOLO DELL’IMPEGNO NEL SOCIALE

    Cronaca di una navigazione a bordo di Nave Italia, il brigantino-goletta di 61 metri gestito dal 2007 dalla Fondazione Tender to Nave Italia ONLUS di Genova. Sul veliero, oltre all’equipaggio della Marina Militare, era presente anche un gruppo di ragazzi…
  • AL GALATA MUSEO DEL MARE DI GENOVA ‘LA SALA DELLA TEMPESTA’ IN 4 D

    Salire a bordo di una scialuppa del diciannovesimo secolo, aggrapparsi ai remi e ubbidire agli ordini del nostromo mentre ci si allontana dal veliero che sta affondando. Tra onde, piovaschi e raffiche di vento il visitatore-superstite viene trasportato nel…
  • IL VELIERO BELEM, RITORNO A VENEZIA DOPO 35 ANNI

    L’evento è tra quelli che rimarranno nella memoria dei tanti che hanno avuto l’occasione di partecipare. Dal 18 al 28 aprile 2014 la nave scuola Belem, costruita nel 1896, è tornata a Venezia in Riva San Biagio per una serie di eventi commemorativi legati al…
  • IL RESTAURO DI UN ALBERO IN LEGNO

    Il milanese Riccardo Rurik, armatore di un raro Smack yacht dei primi del Novecento, è stato coinvolto nella riparazione dell’albero in sitka spruce di Windblow, sloop bermudiano costruito negli USA nel 1946 su progetto di Sparkman & Stephens. In questo…

Traduttore

Arabic English French German Portuguese Russian Spanish

XIII TROFEO BAILLI DE SUFFREN, LA LUNGA REGATA D’ALTURA PER LE VELE D’EPOCA

Seicento miglia, quattro porti toccati, goliardia, divertimento e un po’ di sana competizione. Ogni anno, per quasi due settimane, una flotta di vele d’epoca e classiche si sfida in occasione del Trofeo Bailli de Suffren, la più lunga regata d’altura del…
Leggi Articolo

NAPOLEONE, LE VELE D’EPOCA E L’ISOLA D’ELBA: UNA REGATA PER IL BICENTENARIO DELLO SBARCO DELL’IMPERATORE

Cronaca della Régate de Napoléon, la regata d’altura organizzata dall’Associazione Italiana Vele d’Epoca che il 13 giugno 2014 ha commemorato il bicentenario dello sbarco di Napoleone Bonaparte all’Isola d’Elba. Tredici le imbarcazioni partecipanti, che si…
Leggi Articolo

10 ANNI DI REGATE E UN RECORD DI PRESENZE: IL 2014 È L’ANNO D’ORO DEL PANERAI CLASSIC YACHTS CHALLENGE

Sei tappe (Antibes, Porto Santo Stefano, Napoli, Mahon, Imperia e Cannes), più di 350 scafi partecipanti, oltre 20 regate in programma, almeno 2500 membri di equipaggio coinvolti nelle varie manifestazioni. E’ il Circuito Mediterraneo del Panerai Classic…
Leggi Articolo

YACHTING NETWORK, LA FALEGNAMERIA NAVALE DI FIUMICINO … E LA RINASCITA DEL PATTÌNO

Yachting Network è la falegnameria navale di Fiumicino di Luca Gentilini, ex marinaio velista formatosi professionalmente nel settore della manutenzione navale e del refitting. Dopo avere navigato per oltre un decennio si è specializzato nel settore del…
Leggi Articolo

STAR 1907, LA PICCOLA INGLESINA DI SANGUE BLU RINATA SULLE SPONDE DEL LAGO MAGGIORE

Star è un piccolo cutter aurico di 26 piedi “concepito” durante il fervore della progettazione degli yacht inglesi di fine ‘800. Costruita nel 1907 in un piccolo cantiere a St. Hellen, sull’Isola di Wight, è orgoglioso testimone delle linee del suo tempo. La…
Leggi Articolo

OENONE, UN PREMIO ITALIANO ALL’OTTANTENNE LADY INGLESE

Storia di Oenone, il cutter bermudiano del 1935 vincitore nel 2014 del Premio per il Miglior Restauro indetto dal Premio Italia per la Vela. L’imbarcazione, di proprietà del fiorentino Enrico ‘Chicco’ Zaccagni, è tornata a navigare dopo un restauro compiuto…
Leggi Articolo

A BORDO DI NAVE ITALIA, IL VELIERO ITALIANO SIMBOLO DELL’IMPEGNO NEL SOCIALE

Cronaca di una navigazione a bordo di Nave Italia, il brigantino-goletta di 61 metri gestito dal 2007 dalla Fondazione Tender to Nave Italia ONLUS di Genova. Sul veliero, oltre all’equipaggio della Marina Militare, era presente anche un gruppo di ragazzi…
Leggi Articolo

BARCHE DEL LAGO MAGGIORE

Trent’anni di ricerche. Tanti ne sono occorsi all’ingegnere Francesco Rusconi-Clerici per realizzare uno dei testi più esaustivi sulla storia del naviglio del Lago Maggiore. Un vero e proprio viaggio alla scoperta di tutte le tipologie di imbarcazioni…
Leggi Articolo

Statistiche