Il primo web-magazine interamente dedicato a barche d'epoca e classiche, yachting, marineria, tradizione navale, velieri, modellismo, cantieristica, restauri e new classic.

fondata

Vistona Foto MaccioneTorna il raduno annuale delle Vele Storiche Viareggio, giunto nel 2016 alla dodicesima edizione. Dal 13 al 16 ottobre la città toscana ospiterà il classico raduno-regata di vele d’epoca e classiche. Tante le iniziative per quella che si preannuncia come l’ultima grande opportunità per ritrovarsi prima della pausa invernale. Tra queste la presentazione del restauro di Gometra, i Trofei Challenge Sangermani e Florindo Cerri, il ricordo di Francesco Del Carlo. Tutto questo al più importante raduno di vele d’epoca di fine stagione!

ITALIAN AND ENGLISH TEXT

Di Paolo Maccione - Settembre 2016
Fotografie Paolo Maccione

Gometra Foto MaccioneTra le barche iscritte anche Gometra, “the gold ship”
Sono già una decina le imbarcazioni d’epoca e classiche che si sono iscritte alla XII edizione del raduno Vele Storiche Viareggio, in programma dal 13 al 16 ottobre. Tra queste l’8 Metri Stazza Internazionale Margaret (1926), il ketch Estella (1946) e Ilda (1946), che festeggeranno rispettivamente 90 e 70 anni. A queste si aggiungono Ojalà II, il veloce One Tonner del 1973 e il cutter bermudiano Oenone del 1935. Nell’anno in cui è stato completato il suo restauro sarà presente anche lo sloop bermudiano Gometra. La barca, lunga 13,20 metri, è stata varata nel 1925 presso il cantiere scozzese Bute Slip Dock su piani dello yacht designer Alfred Mylne. Dopo avere navigato tra la Scozia e la Cornovaglia, nel 1939 venne scelta dalla Norvegia, poi invasa dai nazisti, per trasferire al sicuro in Canada le riserve d’oro della Corona Norvegese. Da qui il soprannome di “The Gold Ship” che l’ha accompagnata fino ai nostri giorni. Arrivata nel 2006 via cargo in Europa è stata acquistata dall’avvocato milanese Matteo Rossi, presidente dell’AIVE (Associazione Italiana Vele d’Epoca), che l’ha fatta restaurare in Liguria dal maestro d’ascia Giovanni Ambrosetti. Altre importanti imbarcazioni, che hanno contribuito a scrivere pagine importanti di storia dello yachting, stanno formalizzando l’iscrizione per assicurarsi un posto in banchina. La manifestazione è organizzata in collaborazione con il Club Nautico Versilia e AIVE (Associazione Italiana Vele d’Epoca). Main sponsor dell’evento la storica azienda fiorentina di pellame Il Bisonte, da tanti anni appassionata sostenitrice del raduno viareggino.

La cena equipaggi in ricordo di Francesco Del Carlo
Da sn Francesco Guido e Marco Del CarloPer la prima volta al raduno Vele Storiche Viareggio mancherà la figura storica e carismatica di Francesco Del Carlo, il titolare dell’omonimo cantiere navale in Darsena Italia da lui fondato ufficialmente nel 1963 e specializzato nel recupero delle imbarcazioni d’epoca e classiche. ‘Cecco’, come veniva chiamato dagli amici, è scomparso il 10 dicembre 2015. Innumerevoli i refitting compiuti da questa famiglia di restauratori navali, tra cui quello di Edvir, Red, Star 22, Ilda, Danae, Patience, Anni Venti, Alzavola, Dovesesto, Tirrenia II, Magda XIII, The Blue Peter, Estella, Clever, Mopi, Oenone, Sans Souci, Agostina, Lill-Yrsa, Capitan Lipari, Dragoncello, Eilean, Radha, Rosalù, Stella Tre … solo per citarne alcuni. Oggi i figli di Francesco, Guido e Marco Del Carlo, proseguiranno la tradizione della grande cena di sabato sera ospitando ancora una volta presso il loro cantiere gli oltre 200 membri di equipaggio presenti alla manifestazione.

I Trofei Challenge Sangermani e Florindo Cerri
Flotta VSV in regata Foto MaccionePer il secondo anno consecutivo il Raduno Vele Storiche Viareggio rimetterà in palio il Trofeo Challenge Sangermani, riservato a tutti gli scafi varati dall’omonimo cantiere che parteciperanno alla manifestazione. Lo scorso anno il prestigioso titolo è stato vinto da Valentina, il veloce 6 Metri Stazza Internazionale del 1975 della famiglia milanese Pavese, presente anche quest’anno. Per la prima volta, tra i Sangermani iscritti, ci sarà anche lo sloop Onfale del 1962. Il vincitore, come avvenuto lo scorso anno, riceverà il trofeo direttamente dalle mani di Cesare Sangermani, titolare del cantiere di Lavagna. Un secondo Trofeo Challenge sarà intitolato all’indimenticato Ammiraglio Florindo Cerri, scomparso in occasione della scorsa edizione della manifestazione. Questo trofeo verrà assegnato all’imbarcazione che per prima avrà girato la prima boa in regata.

Tre regate, il pomeriggio in cantiere e “L’uomo dei nodi”

Emanuela Tenti Foto MaccioneA. Maggiori Uomo dei Nodi Foto Maccione

Tre le regate, una al giorno, che si disputeranno tra venerdì e domenica nel tratto di mare di fronte alle spiaggie della Versilia. A seconda delle condizioni meteorologiche potranno essere predisposti percorsi costieri o a triangolo. Venerdì pomeriggio 14 ottobre, dopo la prima regata, gli equipaggi compiranno una visita guidata presso il Cantiere Del Carlo, dove sarà possibile visitare i restauri in corso di alcune imbarcazioni d’epoca. Presso il Club Nautico Versilia verranno allestite le mostre dell’acquerellista genovese Emanuela Tenti, del pittore di Marina Sandro Feruglio, della pittrice di soggetti nautici Silvia Serafini, del fotografo di barche Marco Trainotti e del fotografo Giovanni Nardini, autore del libro “Gli ultimi Calafati di Viareggio”. Sarà presente anche il ligure Andrea Maggiori, conosciuto come “L’uomo dei nodi”. Recentemente Maggiori è diventato membro dell’International Guild of Knot Tyers (IGKT), massima espressione mondiale per quanto concerne il settore dei nodi e delle cime. Le sue creazioni, realizzate interamente a mano dal 1976, evidenziano la bravura che caratterizza questo artigiano dell’arte marinaresca.

Gli sponsor
La dodicesima edizione del raduno Vele Storiche Viareggio si è potuta realizzare grazie a numerosi sponsor e sponsor tecnici, alcuni dei quali già presenti nelle precedenti edizioni. Sponsor: Il Bisonte, Cioni, Veleria Be1, Ancomar Sarda, Azimut, Tera Energy. Sponsor tecnici: Ubi Maior, Giornale della Vela, Acqua dell’Elba, Rose Barni, Caffè New York, La Florentina, Prosciutto Toscano.

Segreteria organizzativa
Associazione Vele Storiche Viareggio
c/o Club Nautico Versilia, Piazza Palombari Artiglio, Darsena Europa, 55049 Viareggio (LU)
Consiglio Direttivo, Cell. +39 348 5809440
E-mail Presidente: g.fernandes@velestoricheviareggio.org
E-mail Vice Presidente: r.valeriani@velestoricheviareggio.org
E-mail Segretario: a.viggiano@velestoricheviareggio.org
Web: www.velestoricheviareggio.org

L’ASSOCIAZIONE VELE STORICHE VIAREGGIO
Estella Foto MaccioneL’Associazione Vele Storiche Viareggio è stata fondata l’8 Ottobre 2005 presso l’omonima città toscana con l’obiettivo di valorizzare e promuovere lo spirito e la tradizione dello yachting d’epoca e del patrimonio storico e culturale che queste imbarcazioni rappresentano. Attualmente è presieduta dal fiorentino Gianni Fernandes, subentrato allo storico presidente Enrico ‘Chicco’ Zaccagni, nominato Commodoro del sodalizio. Fernandes, oltre a essere un appassionato velista, è armatore insieme alla moglie Patrizia Cioni (ideatrice di uno dei premi del raduno) di Ilda, cutter bermudiano costruito in legno nel 1946. La carica di vice presidente è ricoperta da Riccardo Valeriani, consulente nautico e membro fondatore dell’associazione. L’Associazione Vele Storiche Viareggio ha sede presso il Club Nautico Versilia di Viareggio.

 Gallery

Visita il sito
www.velestoricheviareggio.org

ENGLISH TEXT

12TH Viareggio Gathering of Historic Sailboats.
October 13-16, 2016

Registered sailboats, showcasing of the restored Gometra, the “Sangermani” Challenge Trophy and the “Ammiraglio F. Cerri” Challenge Trophy, Francesco Del Carlo commemorations – all this and more at the most important end-of-season gathering of vintage and classic sailboats. It’s time to celebrate the 12th edition of the annual Viareggio Gathering of Historic Sailboats. From October 13 to October 16, 2016 the Tuscan city of Viareggio will host the most important end-of-season, last chance before winter sets in, regatta and gathering of vintage and classic sailboats.

THE “GOLD SHIP” GOMETRA JOINS THE RANKS OF PARTICIPANTS
More than a dozen vintage and classic boats have registered for the October 13-16 - 12th Viareggio Gathering of Historical Sailboats. Among them are the 8-meter international tonnage Margaret (1926), the Estella ketch (1946) and the Ilda (1946), celebrating their 90 to 70 years in age. Also participating are the fast one-tonner Ojalá (1973), the Bermuda Cutter Oenone (1935) and the Gometra, a Bermuda Sloop whose restoration was completed this year. This 13.20-meter boat was launched in 1925 by the Scottish shipyard Bute Slip Dock and was designed by Alfred Mylne.   After sailing between Scotland and Cornwall, in 1939 it was chosen by Norway, prior to the Nazi invasion, to transfer the Norwegian Crown’s gold reserves to safety in Canada. It has been known as “The Gold Ship” ever after. Sent via cargo to Europe in 2006, it was purchased by the Milanese attorney Matteo Rossi, president of AIVE (Associazione Italiana Vele d’Epoca/Italian Vintage Sailboat Association), who commissioned shipwright Giovanni Ambrosetti to undertake its restoration in Liguria.

Other important boats that have contributed significantly to the history of yachting are currently completing their registrations to guarantee a berth. The event is being organized in collaboration with the Versilia Nautical Club and AIVE (Associazione Italiana Vele d’Epoca/Italian Vintage Sailboat Association). A main and long-time sponsor of the event is the historic Florentine leather company Il Bisonte.

CREW DINNER IN HONOR OF FRANCESCO DEL CARLO
For the first time the Viareggio Gathering of Historic Sailboats will not be graced with the presence of Francesco Del Carlo, the renowned and charismatic owner of the Del Carlo shipyard at the Darsena Italia in Viareggio – founded by him in 1963 and specializing in the restoration of vintage and classic boats. “Cecco” as his friends called him, died on December 10, 2015. His family of nautical restorers has worked on a great number of vessels, among them the Edvir, Red, Star 22, Ilda, Danae, Patience, Anni Venti, Alzavola, Dovesesto, Tirrenia II, Magda XIII, The Blue Peter, Estella, Clever, Mopi, Oenone, Sans Souci, Agostina, Lill-Yrsa, Capitan Lipari, Dragoncello, Eilean, Radha, Rosalù and Stella Tre .. just to name a few.And now his sons, Guido and Marco Del Carlo, are continuing the family tradition of the buffet dinner feast held at the shipyard for the over 200 crewmembers attending the gathering.

The “Sangermani” Challenge and the “Ammiraglio F. Cerri” Challenge Trophies
For the second consecutive year the Viareggio Gathering of Historic Sailboats is holding the Sangermani Challenge for all vessels launched by the Sangermani shipyard and participating in the gathering. Last year the Valentina, a 1975 6-meter international tonnage class owned by the Pavese family of Milan won this prestigious trophy. The Valentina is participating again this year. The Onfale, a 1962 sloop, is participating for the first time.   As in the past, Cesare Sangermani, the shipyard’s owner, will present the award. The other trophy challenge is dedicated to Admiral Florindo Cerri who died during last year’s gathering. This trophy will be awarded to the first boat to sail around the first regatta buoy.

THREE REGATTAS, AN AFTERNOON AT A SHIPYARD AND THE KNOT MAN
Three regattas
will be held, one a day, from Friday through Sunday off the shores of the Versilia beaches. Depending on weather conditions, the regattas will either run along the coastline or at a triangle. On the afternoon of Friday, October 14, after the first regatta, crewmembers will go on a guided tour of the Del Carlo Shipyard to view the restoration work being done on several vintage boats. The Versilia Nautical Club will host shows of the works of Genoese watercolorist Emanuela Tenti, Marine Painter Sandro Feruglio, nautical painter Silvia Serafini, boat photographer Marco Trainotti and photographer Giovanni Nardini, author of the book “ The Last Caulkers of Viareggio.”   Also attending will be Andrea Maggiori, the Ligurian known as “The Knot Man.” Maggiori recently became a member of the International Guild of Knot Tyers (IGKT), the world’s leading knots and tops sector organization. His entirely handmade creations date back to 1976 and showcase the artistry of this master marine craftsman.

THE SPONSORS
The 12th Viareggio Gathering of Historic Sailboatswas made possible thanks to numerous new and long-time general and technical; sponsors. Sponsors: Il Bisonte, Cioni, Veleria Be1, Ancomar Sarda, Azimut, Tera Energy. Sponsor tecnici: Ubi Maior, Giornale della Vela, Acqua dell’Elba, Rose Barni, Caffè New York, La Florentina, Prosciutto Toscano.

ORGANIZERS
Associazione Vele Storiche Viareggio

c/o Club Nautico Versilia, Piazza Palombari Artiglio, Darsena Europa, 55049 Viareggio (LU) Italy
Board of Directors: Cell +39 348 5809440
Email for the President: g.fernandes@velestoricheviareggio.org
Email for the Vice President: r.valeriani@velestoricheviareggio.org
Email for the Secretary: a.viggiano@velestoricheviareggio.org
Website: www.velestoricheviareggio.org

THE VIAREGGIO HISTORIC SAILBOAT ASSOCIATION
The Viareggio Historic Sailboat Association was founded on October 8, 2005 in this Tuscan city to showcase and promote the spirit and tradition of vintage sail boating and the historic and cultural heritage these sailboats represent. The Association is currently headed by Gianni Fernandes of Florence. His predecessor president was the well-known Enrico “Chicco” Zuccagni who was appointed Commodore of the Association. Fernandes is not only a passionate sailor. Together with his wife Patrizia Cioni (creator of one of the gathering’s prizes) he is the owner of the Ilda, a 1946 wooden hull Bermuda cutter. The current vice president is Riccardo Valeriani, a nautical consultant and designer and one of the association’s founding members. The Viareggio Historic Sailboat Association is headquartered at the Versilia Nautical Club of Viareggio.

Gallery

Web site (register your boat in italian/english)
www.velestoricheviareggio.org

NEWSLETTER: Iscriviti

Iscriviti alla nostra Mailing List per rimanere sempre aggiornato.
Italian Arabic English French German Portuguese Russian Spanish

ARCHIVIO BARCHE D'EPOCA

L'archivio storico ha l'obiettivo di fornire a tutti gli appassionati uno strumento utile e facile da consultare, che raccolga le informazioni essenziali sulle barche d'epoca

Vai all'archivio

Archivio BEC Television

Guarda tutti i video della BEC Television

Vai all'archivio