Il primo web-magazine interamente dedicato a barche d'epoca e classiche, yachting, marineria, tradizione navale, velieri, modellismo, cantieristica, restauri e new classic.

fondata

Vele Latine di Emanuela Tenti 1L’acquerellista genovese Emanuela Tenti sarà l’ospite d’onore dal 10 al 14 ottobre 2018 a Gallipoli in occasione del Gozzo International Festival, valevole anche come Campionato Italiano di Vela Latina. Poi l’esposizione verrà trasferita al Bellavista Club di Gallipoli per un altro mese. Qui gli studenti dell’Istituto Nautico costruiranno un Dinghy classico in legno sotto la direzione di Daniele Riva del Lago di Como, mentre gli allievi del Liceo Artistico apprenderanno da Emanuela Tenti la tecnica dell’acquerello applicata alle barche tradizionali. Il ‘tour autunnale’ della pittrice proseguirà a Viareggio dal 18 al 21 ottobre, dove esporrà le sue opere in occasione del XIV Raduno Vele Storiche Viareggio.

Di Paolo Maccione
Fotografie di Paolo Maccione e Archivio Barche d’Epoca e Classiche 

Emanuela Tenti Foto MaccioneVele latine e Dinghy 12’, a Gallipoli l’acquerellista Emanuela Tenti 
Segnatevi l’appuntamento. Dal 10 al 14 ottobre 2018 la città salentina di Gallipoli diventerà una sorta di capitale della marineria tradizionale. Qui si svolgerà infatti la quarta edizione del  Gozzo International Festival, valevole anche come Campionato Italiano di Vela Latina realizzato in collaborazione con le principali Associazioni di Classe, sotto l’egida del CONI e della Federazione Italiana Vela. Oltre alla celebrazione del gozzo l’evento coinvolgerà i pescatori, gli artigiani e i maestri d’ascia attraverso mostre, rievocazioni, momenti enogastronomici e veleggiate. Presso la Galleria dei Due Mari di Gallipoli l’artista genovese Emanuela Tenti (leggi l’articolo di Barche d’Epoca e Classiche http://www.barchedepocaeclassiche.it/personaggi/artisti,-pittori,-fotografi/312-emanuela-tenti,-l%E2%80%99acquerellista-delle-barche-d%E2%80%99epoca.html ) esporrà una serie di acquerelli dedicati alle imbarcazioni a vela latina e alle derive della classe Dinghy 12’. L’inaugurazione della mostra avverrà giovedì 11 ottobre alle ore 18.30, alla Galleria dei Due Mari, storico Mercato del Pesce. Verrà poi trasferita al Bellavista Club dove rimarrà per circa un mese perché collocata all’interno di una iniziativa che prevede la costruzione di un dinghy classico in legno su progetto di Daniele Riva, il noto costruttore navale comasco, con la partecipazione del maestro d’ascia gallipolino Antonio Magno  e il coinvolgimento dei ragazzi dell’Istituto Nautico Vespucci che lavoreranno sotto la direzione di Daniele Riva stesso. Sono in programma tre appuntamenti nel corso dell’anno scolastico, ai quali parteciperanno anche gli allievi del Liceo Artistico Giannelli di Parabita. A loro Emanuela Tenti insegnerà i rudimenti della tecnica dell’acquerello applicata alle barche tradizionali. Successivamente, dal 18 al 21 ottobre, l’artista esporrà i suoi dipinti a Viareggio presso il Club Nautico Versilia in occasione del XIV Raduno Vele Storiche Viareggio. Per questa manifestazione la Tenti ha da sempre realizzato l’acquerello ufficiale, dedicato quest’anno a Gazell, un 40 mq. svedese del 1935.

Il Gozzo International Festival
A Commedia Cellasca acquerello TentiIn soli tre anni il Gozzo International Festival ha ottenuto una grande attestazione di merito, tanto da diventare quest’anno sede del Campionato Italiano per le Vele Latine. Una grande sfida raccolta dagli organizzatori – il Club Velico Ecoresort Le Sirenè con tutti i Circoli gallipolini – assieme a tutti i principali attori sul territorio per onorare la fiducia ricevuta dalla Federazione Italiana Vela e dall’associazione di Classe AIVEL. Ad elevare l’importanza della kermesse sono molti i patrocini a partire dall’essenziale collaborazione in mare della Capitaneria di Porto, al Comune di Gallipoli con molte altre Istituzioni e Associazioni del territorio. A mare le imbarcazioni si esibiranno agonisticamente in tre giornate di regata. Il Campionato Italiano Vele Latine con il Gozzo International Festival vedrà coinvolte barche con provenienza da tute le principali marine d’Italia: da Stintino, Pisciotta, Marsala, Lerici, Sorrento, Tricase Porto, solo per citarne alcune. A terra, il ricco programma si articolerà tra La Galleria dei Due Mari del Castello Angioino, lo Scalo e la Banchina del Canneto, che diverranno teatro di dimostrazioni d’arte marinaresca, attività culturali, eventi enogastronomici ed esposizioni di gozzi a vela latina. Tre sono le rubriche proposte: vita di bordo, con in primo piano i gozzi a vela latina; vita del porto, con rappresentazioni teatrali, mostre, collezioni ed esibizioni dedicate alle attività di pesca e delle lavorazioni artigianali; cambusa del marinaio, con degustazioni a base di pesce.

I sostenitori del Gozzo International Festival
Vele Latine di Emanuela Tenti 7Gozzo International Festival annovera il patrocinio e la collaborazione del Comune di Gallipoli, Capitaneria di Porto e Guardia Costiera, Federazione Italiana Vela, Assonautica di Lecce; con l’organizzazione dei Circoli Partner Club Velico Ecoresort Le Sirenè, Lega Navale Italiana sez. di Gallipoli, Sezione Sport Nautici dell'IISS "Amerigo Vespucci", Il Lanternino Club Nautico Gallipoli, Associazione "Scalenove"; con la partecipazione dell’Istituto di Istruzione Superiore Amerigo Vespucci e con la sponsorizzazione di La Dispensa di Caroli Main Sponsor.

Visita il sito
www.emanuelatenti.com

www.gozzointernationalfestival.com

Gallery


NEWSLETTER: Iscriviti

Iscriviti alla nostra Mailing List per rimanere sempre aggiornato.
Italian Arabic English French German Portuguese Russian Spanish

ARCHIVIO BARCHE D'EPOCA

L'archivio storico ha l'obiettivo di fornire a tutti gli appassionati uno strumento utile e facile da consultare, che raccolga le informazioni essenziali sulle barche d'epoca

Vai all'archivio

Archivio BEC Television

Guarda tutti i video della BEC Television

Vai all'archivio