Il primo web-magazine interamente dedicato a barche d'epoca e classiche, yachting, marineria, tradizione navale, velieri, modellismo, cantieristica, restauri e new classic.

fondata

Cantieri e Restauri

I restauri della Sibma Navale: si dice Quaranta, si festeggia 55 !

Andrea e Mario Quaranta Foto Maccione1962-2017. Nel 2017 la Sibma Navale Italiana di Dolcedo, nell’entroterra ligure alle spalle di Imperia, festeggia un doppio compleanno. Il noto cantiere specializzato nella realizzazione e nel restauro di scafi in legno, fondato da Ernesto Quaranta nel 1962, compie infatti 55 anni, stessa età del figlio Mario, l’attuale titolare. Oltre alla costruzione dei motoryacht classici della serie Armstrong e al recupero di scafi storici, la Sibma Navale si conferma come il principale referente per il restauro e la manutenzione delle barche a vela classe Dragone. Oggi, accanto a Mario Quaranta, si sta formando la terza generazione. Il giovane figlio Andrea, regatante insieme al padre, è infatti coinvolto a pieno ritmo nelle attività del cantiere.

Leggi tutto...

Armelea, Black Swan e Latifa: i restauri del Cantiere Valdettaro

Armelea foto Maccione 9

Il 2016 è stato un anno ricco di soddisfazioni per il Cantiere Valdettaro delle Grazie, nel Golfo della Spezia. Il cantiere guidato da Ugo Vanelo ha infatti compiuto importanti lavori a bordo di alcune tra le più belle imbarcazioni d’epoca. Tra queste il ketch aurico Black Swan del 1899, il ketch bermudiano Armelea del 1969 e lo yawl bermudiano Latifa del 1936, partito per un giro intorno al mondo della durata di cinque anni. Ora Valdettaro guarda al futuro. Nel 2017 sono infatti previste le celebrazioni per il centenario del cantiere e l’organizzazione della sesta edizione del Valdettaro Classic Boats, il raduno biennale dedicato alle barche d’epoca e classiche.

Leggi tutto...

MEZZO SECOLO DI SIBMA NAVALE ITALIANA: DALLA COSTRUZIONE E RESTAURO DI YACHT IN LEGNO … AL SERVICE PER LA CLASSE DRAGONE.

Dal 1962 la Sibma Navale Italiana, fondata dall’architetto Ernesto Quaranta (scomparso nel 2006), il papà dei famosi scafi in compensato marino a spigolo denominati EM, costruisce e restaura barche in legno. Da più di trent’anni l’attività di famiglia è condotta da Mario Quaranta, anch’egli architetto, che dal 2004 ha stabilito la propria sede operativa a Dolcedo, nell’entroterra ligure alle spalle di Imperia. Qui si continuano a recuperare scafi in legno, a costruire i motoryacht classici della serie Armstrong e ad assistere la flotta dei Dragoni dislocati in Mediterraneo.
 
Di Paolo Maccione – Gennaio 2015
Fotografie di Paolo Maccione

Leggi tutto...

CANTIERE ERNESTO RIVA, LA TRADIZIONE (ULTRACENTENARIA) DEL LEGNO SULLE RIVE DEL LAGO DI COMO

Una tradizione che affonda le proprie radici già alla fine del Settecento, un numero elevato di imbarcazioni in legno costruite negli ultimi decenni, sia a vela che a motore, innumerevoli restauri e recuperi di scafi tradizionali, paladino di un certo modo di vivere il mare e la navigazione. E’ il Cantiere Ernesto Riva del Lago di Como guidato da Daniele Riva, la sesta generazione. Nonostante l’omonimia con il noto cantiere di Sarnico del Lago d’Iseo, costruttore dei runabout più famosi del pianeta, questa realtà ha sempre brillato di luce propria, affermandosi sia in Italia che all’estero. La nuova e ampia sede di Maslianico, accanto a Cernobbio, comprende sia la falegnameria che la zona riservata al rimessaggio.
 
Di Paolo Maccione – Luglio 2014
Fotografie di Paolo Maccione

YACHTING NETWORK, LA FALEGNAMERIA NAVALE DI FIUMICINO … E LA RINASCITA DEL PATTÌNO

Yachting Network è la falegnameria navale di Fiumicino di Luca Gentilini, ex marinaio velista formatosi professionalmente nel settore della manutenzione navale e del refitting. Dopo avere navigato per oltre un decennio si è specializzato nel settore del legno, diventando un eccellente falegname e carpentiere. Nel 2012 ha avviato la costruzione del pattìno, riedizione delle caratteristiche imbarcazioni a remi a doppio scafo tanto diffuse sulle spiaggie italiane tra gli anni Sessanta e Ottanta. Ne è nato uno scafo speciale, marino e adatto a escursioni costiere. Un prodotto raffinato, interamente Made in Italy, che può conferire un tocco di classe presso stabilimenti balneari, campeggi, hotel o strutture ricettive vicine all’acqua.
 
Di Luigi ‘Didi’ Saulle – Luglio 2014
Fotografie Archivio Yachting Network

VALDETTARO, IL CANTIERE SPEZZINO FA IL PIENO DI BARCHE IN LEGNO

Barche d’Epoca e Classiche è tornata a fare visita al Cantiere Valdettaro delle Grazie, nel Golfo della Spezia. Dopo il successo della terza edizione del Valdettaro Classic Boats, nel settembre 2013, sono state molte le barche d’epoca e classiche in legno che hanno scelto di tornare in cantiere per piccoli interventi di manutenzione o veri e propri restauri. Con il passare delle stagioni questa realtà sta sempre più diventando un centro di arrivi e partenze di scafi legati alle tradizioni marinare e alla storia dello yachting. Così come è stato in occasione del suo glorioso passato.
 
Di Paolo Maccione – Aprile 2014
Fotografie di Paolo Maccione

CANTIERE GLISENTI, IL RUNABOUT È IL NOSTRO MESTIERE

Davide e Luca Glisenti sono i giovani titolari dell’omonimo cantiere nautico di Dongo, località dell’alto Lago di Como. Dal 2003 si dedicano alla costruzione e restauro di imbarcazioni in legno, soprattutto motoscafi e lance a remi, oltre a essere specializzati nella realizzazione di impianti elettrici. Attraverso macchine a controllo numerico producono anche tutte le parti metalliche e l’accessoristica di bordo. In aggiunta al loro modello di punta, il veloce runabout Asso, presto nascerà il nuovo ‘100 Miglia’, scafo biposto ispirato all’epoca d’oro della motonautica.
 
 
Di Paolo Maccione – Aprile 2014
Fotografie di Paolo Maccione e Archivio Cantiere Glisenti

LISCA BIANCA II, IN SICILIA UN PROGETTO SOCIALE PER LA RINASCITA DI UN CAROL KETCH AUTORE DI UN GIRO DEL MONDO

Una barca d’epoca, un tempo gloriosa, abbandonata da anni e pronta alla demolizione. Una storia romantica e avventurosa, la scelta di una vita semplice e per questo più ricca. Un progetto ambizioso di recupero e restauro che valorizzi arti e saperi che vanno scomparendo. Un progetto sociale che permetta a giovani in difficoltà di avere una nuova possibilità. Tutto questo ha un nome: Lisca Bianca.

 

Di Marco Calatroni e Francesco Belvisi – Gennaio 2014
Fotografie Archivio Associazione Lisca Bianca

Leggi tutto...

UN GOZZO PEXINO SALVATO DA STUDENTI UNIVERSITARI

Recuperare una barca d’epoca secondo principi di sostenibilità e biocompatibilità. È quanto realizzato da alcuni laureati in Design Navale e Nautico del Polo Universitario Marconi di La Spezia, costituitisi in un gruppo denominato Opera Viva. L’imbarcazione oggetto del restauro è un gozzo Pexino, scafo in legno lungo 9 metri costruito negli anni Sessanta dal cantiere ligure Moltedo. L’Arsenale della Marina della città spezzina ha messo a disposizione gli spazi per l’esecuzione dei lavori. Tra i soggetti coinvolti anche la ditta Moroni e il noto studio di progettazione Faggioni Yacht Design. Oggi il gozzo Pexino, già esposto al pubblico al Salone Nautico di Genova, è in cerca di un armatore che completi il recupero e che si prenda cura dell’imbarcazione per i prossimi anni.

 
Di Giacomo Gori (Architetto navale) – Gennaio 2014
Fotografie Archivio Opera Viva 

Leggi tutto...

DEL CARLO DI VIAREGGIO, I ‘PRINCIPI’ DEL RESTAURO DI BARCHE IN LEGNO

Edvir, Red, Star 22, Ilda, Danae, Patience, Anni Venti, Alzavola, Dovesesto, Tirrenia II, Magda XIII, The Blue Peter, Estella, Clever, Mopi, Oenone, Sans Souci, Agostina, Lill-Yrsa, Capitan Lipari, Dragoncello, Eilean, Radha, Rosalù. Sono solo alcune delle imbarcazioni d’epoca e classiche restaurate nel corso degli ultimi anni dal cantiere Del Carlo di Viareggio, fondato nel 1963 da Francesco Del Carlo. Oggi l’attività prosegue senza sosta e vede coinvolti non solo Guido e Marco Del Carlo, figli di Francesco, ma anche il nipote Adriano, promettente terza generazione di questa infaticabile famiglia di restauratori già definita i ‘Principi’ del restauro di barche in legno.
Di Paolo Maccione – Ottobre 2013
Fotografie di Paolo Maccione

Leggi tutto...

NEWSLETTER: Iscriviti

Iscriviti alla nostra Mailing List per rimanere sempre aggiornato.
Italian Arabic English French German Portuguese Russian Spanish

ARCHIVIO BARCHE D'EPOCA

L'archivio storico ha l'obiettivo di fornire a tutti gli appassionati uno strumento utile e facile da consultare, che raccolga le informazioni essenziali sulle barche d'epoca

Vai all'archivio

Archivio BEC Television

Guarda tutti i video della BEC Television

Vai all'archivio