Il primo web-magazine interamente dedicato a barche d'epoca e classiche, yachting, marineria, tradizione navale, velieri, modellismo, cantieristica, restauri e new classic.

fondata

Cantieri e Restauri

1771-2021: il Cantiere Ernesto Riva del Lago di Como compie 250 anni

Daniele Riva Foto Maccione 3Il Cantiere Ernesto Riva di Laglio, sul Lago di Como, compie 250 anni. Nel corso dei secoli qui si sono avvincendate 8 generazioni di costruttori navali di barche in legno. Oggi il cantiere è diretto da Daniele Riva, considerato il “traghettatore” nell’era moderna dell’attività di famiglia. Centinaia le barche realizzate dai Riva, dai Dinghy 12’ ai cabinati a vela, dalle “lucie” di manzoniana memoria alle lance “inglesine” a remi agli scafi per il canottaggio. Tra le novità degli ultimi anni le moderne vaporine in legno per il trasporto passeggeri e i motoscafi motorizzati elettrici come i recenti E-next, attualmente in costruzione, progettati dall’architetto argentino German ‘Mani’ Frers e in grado di raggiungere elevate velocità senza produrre emissioni inquinanti.

Leggi tutto...

AA Custom, tre lustri di restauri di barche in legno

Sonja II 1908 Foto Maccione 7Il Cantiere AA Custom di Monfalcone si appresta a compiere tre lustri. Fondato nel 2006 dai maestri d’ascia Odilo Simonit e Paolo Skabar, da 15 anni costruisce e restaura imbarcazioni in legno. Tra queste numerosi racer da regata, motoryacht, scafi tradizionali e barche da crociera. Il più importante refitting attualmente in corso è quello di Sonja II, un 6 Metri Stazza Internazionale del 1908 ritrovato in una foresta della Svezia e salvato dalla distruzione. Tra le barche in legno, motorizzate con propulsione elettrica, anche Poto del 1925, un ex-traghetto diventato un lussuoso mini-albergo galleggiante ad una sola cabina. Zelag è invece un acquabus in larice e mogano a 24 posti, oggi impiegato per la riscoperta a zero emissioni della Laguna di Grado.

Leggi tutto...

Cantiere Pezzini: nuova coperta in teak per lo Swan Vanessa

Vanessa Swan 47 Foto Maccione 13Come si posa una nuova coperta in teak? Ecco il racconto di quanto eseguito a bordo di  Vanessa, un modello di Swan 47 varato nel 1985. La barca è stata oggetto di  importanti lavori eseguiti recentemente dal Cantiere Pezzini di Viareggio per conto del fondatore della Sparkman & Stephens Swan Association, il sodalizio che riunisce gli armatori degli oltre 800 Swan realizzati su piani dell’omonimo studio di progettazione americano. Da circa un ventennio questo sodalizio internazionale, con sede a Milano, è diventato il punto di riferimento mondiale per questa categoria di imbarcazioni, entrate di diritto nella storia della nautica da diporto.

Leggi tutto...

Poker di vele d’epoca della Marina Militare al Cantiere Valdettaro

Capricia 1963 Foto Maccione 5

Capricia, Artica II, Gemini e Chaplin. A La Spezia il Cantiere Valdettaro ha ospitato contemporaneamente quattro storiche imbarcazioni a vela della Marina Militare, tutte costruite in legno, per sottoporle ad una serie di interventi in vista della prossima stagione di regate. Una volta completate le previste manutenzioni, ordinarie e straordinarie, le quattro barche scuola continueranno ad essere adibite all’addestramento velico e marinaresco degli allievi dell’Accademia Navale.

Leggi tutto...

Dal porto … al diporto: Sibma Navale riconverte il rimorchiatore Baltic

Il rimorchiatore Baltic 1962 in restauro Foto Maccione 3
Dopo circa quattro anni di lavori il rimorchiatore portuale Baltic, varato in Norvegia nel 1962 per la Esso Petroli, torna a nuova vita grazie ad un restauro diretto dalla Sibma Navale di Imperia di Mario Quaranta. Questo ultracinquantennale cantiere nautico, già famoso in tutta Europa per i restauri di scafi d’epoca e l’assistenza alle barche a vela della classe Dragone, conferma dunque la propria versatilità e capacità nel portare a termine importanti progetti come questo.

Leggi tutto...

Valdettaro restaura Vera Mary, la goletta di re Giorgio

Vera Mary 1932 il restauro in corso Foto Maccione 12L’ultracentenario cantiere Valdettaro della Spezia sta restaurando Vera Mary, la goletta del 1932 lunga 22 metri acquistata all’epoca da Re Giorgio V d’Inghilterra. Le maestranze del cantiere stanno anche lavorando al risanamento dell’albero in legno di Sylvia, un Camper & Nicholsons del 1925. Presenti in cantiere anche numerosi scafi storici, da Astra del 1928 a Fantasia del 1949 e Coppelia del 1951.

Leggi tutto...

E-Commuter, la barca elettrica in legno di Frers-Riva-Bertorello

E Commuter Foto Maccione 17Il cantiere Ernesto Riva, lo yacht designer argentino Germán “Mani” Frers e l’ingegnere napoletano Carlo Bertorello. Da questa inedita collaborazione è nata E-Commuter, una barca in legno lunga 7,65 metri, dotata di propulsione elettrica, presentata ufficialmente il 16 settembre 2017 a Laglio presso la sede originaria del cantiere, sul Lago di Como. Questa storica ‘Sciostra’ (la bottega in dialetto lacustre) è anche diventata un Centro Ricerche per la Nautica denominato E_R_Concept. La nuova imbarcazione si propone come mezzo per la mobilità sostenibile.

Leggi tutto...

Cantiere Colombo: dal Dinghy 12’ al Poldo 23, ecco la barca del centenario

Poldo 23 e Dinghy 12Nel 1917 nasceva sul Lago di Como Leopoldo Colombo, futuro titolare dell’omonimo cantiere specializzato nella costruzione e restauro di barche in legno, prime tra tutte il Dinghy 12’ prodotto da questa realtà in oltre 350 esemplari a partire dal 1943. Per commemorare il centenario della nascita di Leopoldo, scomparso nel 2006, i figli Giorgio e Roberto stanno realizzando Poldo 23, un ‘open’ day-cruiser adatto anche come tender per megayacht. Uno scafo-simbolo, unico nel suo genere, progettato dal milanese Aldo Gatti e disponibile sul mercato. In oltre 50 anni di attività i Colombo hanno costruito e restaurato centinaia di scafi in legno, soprattutto a vela. Da un decennio, presso la sede di Grandola ed Uniti, lavora anche il giovane Giovanni Colombo, garanzia di continuità della tradizione famigliare.

Leggi tutto...

Cantiere Casaril di Venezia: nella pancia del trabaccolo

Il Trabaccolo Il Nuovo Trionfo Foto Maccione 10
Nel 2017 il cantiere Casaril di Venezia, affacciato sulla laguna nord negli spazi dell’ex cantiere Zennaro, compie 15 anni di attività dedicata interamente al recupero delle imbarcazioni tradizionali in legno. Tra gli scafi sottoposti a recupero lo storico trabaccolo Il Nuovo Trionfo del 1926, il ‘cutter pilot’ Santa Maria di Nicopeja del 1901, lo sloop Vanda costruito in Scozia nel 1934 e un trasporto passeggeri a motore lungo 18 metri, realizzato dal cantiere Oscar di Venezia. Il titolare Luca Casaril è stato anche insignito dal sindaco Luigi Brugnaro del premio Osella d’Oro.

Leggi tutto...

I restauri della Sibma Navale: si dice Quaranta, si festeggia 55 !

Andrea e Mario Quaranta Foto Maccione1962-2017. Nel 2017 la Sibma Navale Italiana di Dolcedo, nell’entroterra ligure alle spalle di Imperia, festeggia un doppio compleanno. Il noto cantiere specializzato nella realizzazione e nel restauro di scafi in legno, fondato da Ernesto Quaranta nel 1962, compie infatti 55 anni, stessa età del figlio Mario, l’attuale titolare. Oltre alla costruzione dei motoryacht classici della serie Armstrong e al recupero di scafi storici, la Sibma Navale si conferma come il principale referente per il restauro e la manutenzione delle barche a vela classe Dragone. Oggi, accanto a Mario Quaranta, si sta formando la terza generazione. Il giovane figlio Andrea, regatante insieme al padre, è infatti coinvolto a pieno ritmo nelle attività del cantiere.

Leggi tutto...

NEWSLETTER: Iscriviti

Iscriviti alla nostra Mailing List per rimanere sempre aggiornato.
Italian Arabic English French German Portuguese Russian Spanish

ARCHIVIO BARCHE D'EPOCA

L'archivio storico ha l'obiettivo di fornire a tutti gli appassionati uno strumento utile e facile da consultare, che raccolga le informazioni essenziali sulle barche d'epoca

Vai all'archivio

Archivio BEC Television

Guarda tutti i video della BEC Television

Vai all'archivio