Il primo web-magazine interamente dedicato a barche d'epoca e classiche, yachting, marineria, tradizione navale, velieri, modellismo, cantieristica, restauri e new classic.

fondata

Barche d'epoca e classiche

CORALISLE, DALLA SCOZIA AL MEDITERRANEO

Coralisle, ex Markanto e ex Pamara, è un motoryacht in legno realizzato in Scozia nel 1933 su piani di G.L. Watson, lo stesso yacht designer autore del progetto di Britannia, il panfilo reale a vela di re Edoardo VII. Lungo 23 metri, è costruito in fasciame di pitch pine su ossatura di quercia. L’imbarcazione è stata impiegata come battello di cortesia sul Tamigi, è scampata a una tempesta, ha fatto crociere charter in Mediterraneo e oggi è alla ricerca di un nuovo armatore che se ne prenda cura.
 
Di Paolo Maccione – Luglio 2014
Fotografie Archivio Nautica Blue Sea

Can Can, una vela finlandese in Mediterraneo

Can Can 1966 7Can Can è un’imbarcazione in legno di mogano lunga 12 metri, varata in Finlandia su progetto dello yacht designer svedese Arvid Laurin. Dopo oltre 50 anni di mare e svariati armatori ha scelto di continuare a navigare in Italia nella zona dell’alto Adriatico. Qui è stata sottoposta a una serie di lavori, eseguiti dal cantiere AA Custom di Monfalcone, che hanno garantito la sua navigabilità in previsione della cessione ad un nuovo appassionato armatore.

Leggi tutto...

Cadamà, regatare in carrozzina sul primo Maxi yacht d’epoca

Cadamà 1971 4Cadamà è il primo Maxi Yacht di lunghezza superiore a 70 piedi, costruito in legno in Italia nel 1971, ad essere attrezzato per potere regatare con i disabili in carrozzina a bordo. Alla recente 50esima edizione della Barcolana dei record si è piazzato al 206esimo posto su 2689 partecipanti. Tra i prossimi progetti la partecipazione al circuito di vele d’epoca Panerai Classic Yachts Challenge.

Leggi tutto...

Stefano Carlini: così a Rimini restauriamo Acayouli 1968

Acayouli Cantiere Carlini Foto Maccione 4Un altro restauro in corso per il noto cantiere Carlini di Rimini, uno dei più importanti cantieri che hanno fatto la storia della nautica da diporto internazionale. Dopo 50 anni dal varo, avvenuto nel 1968 in Olanda, le maestranze guidate da Stefano Carlini stanno lavorando su Acayouli, una goletta bermudiana in fasciame di teak lunga 15 metri, reduce da lunghe navigazioni compiute tra il Mediterraneo e i Caraibi.

Leggi tutto...

Mait II, il racer oceanico in restauro da Pezzini a Viareggio

Mait II Cantiere Pezzini Foto Maccione 1Mait II, il racer oceanico lungo 18 metri costruito dal cantiere Baglietto nel 1957 su progetto di Sparkman & Stephens, è in corso di restauro presso il cantiere Pezzini di Viareggio, già noto per il recupero di importanti imbarcazioni come Bamba, Margaret, Ojala II e Ganbare. Tra i numerosi interventi la sostituzione di parte dell’ossatura e del fasciame, oltre al rifacimento dell’impiantistica e la posa di un nuovo motore.

Leggi tutto...

Trudy, il piccolo-grande Catboat figlio della Guerra Fredda

Il Catboat Trudy Foto Maccione 14Una barca lunga meno di 5 metri, ma decisamente spaziosa, carrellabile, con la deriva mobile che riduce il pescaggio a soli 40 centimetri e permette di arrivare direttamente in spiaggia, adatta alla scuola di vela grazie all’ampio pozzetto, armata con una vela aurica color mattone, dotata di albero abbattibile per passare agevolmente sotto i ponti e di un fuoribordo rigorosamente d’epoca. È Trudy, il piccolo-grande Catboat in legno disegnato dal poliedrico progettista americano Charles Wittholz, tornato a navigare dopo un meticoloso restauro. La barca, pronta a navigare, potrebbe essere ceduta … ma solo a chi prometterà di prendersene realmente cura.

Leggi tutto...

Ardi fra fascino e soddisfazioni è partita per una nuova avventura

Ardi a Imperia nel 2016 Foto Maccione 4Dopo un secondo posto di categoria all’Argentario Sailing Week di Porto Santo Stefano lo stupendo One Tonner Ardi del 1968, barca scuola e vanto per il Club Nautico Versilia di Viareggio, sarà grande protagonista a Mahon in Spagna e a Cannes in Francia di altre due tappe del Panerai Classic Yachts Challenge 2017. Tra le sue dirette concorrenti Ganbare, il One Tonner del 1973 già vincitore nel 2016 del Trofeo Panerai tra gli Yachts Classici.

Leggi tutto...

Bufeo Blanco, una plurivittoriosa barca d’epoca

Bufeo Blanco in navigazione 3
Bufeo Blanco è una tra le più conosciute barche a vela del Mediterraneo, protagonista di innumerevoli partecipazioni e vittorie in occasione delle regate di barche storiche. Lunga 15,50 metri, è stata costruita nel 1963 in legno di mogano e rovere dal noto cantiere Sangermani di Lavagna, in Liguria. Nell’ultimo decennio ha percorso oltre 50.000 miglia di mare in tutto il Mediterraneo, dalla Turchia alla Spagna, dalla Grecia alla Croazia, dalla Costa Azzurra a Trieste passando per la Sardegna e la Sicilia. Oggi è alla ricerca di un nuovo a(r)matore che se ne prenda cura. Il motivo? Leggete l’articolo.

Leggi tutto...

È in vendita NOI, il mini-yacht in legno del C.N. Alto Adriatico

NOI in navigazione 5

A dieci anni dal varo lo sloop aurico “Noi”, eccellente costruzione in legno di mogano del noto cantiere Alto Adriatico di Monfalcone, è oggi in vendita. La barca, lunga 10,40 metri, è alla ricerca di un armatore che ami le linee classiche di uno yacht che non passerà mai di moda. Anche il famoso progettista triestino Carlo Sciarrelli, durante la realizzazione dell’imbarcazione, ha apprezzato questo progetto realizzato dall’armatore romano Lorenzo Bono. “Noi” ha la deriva mobile che riduce l’immersione a soli 90 centimetri, gli interni ‘open space’ e a vela può superare 8 nodi di velocità.

Leggi tutto...

Janèga, la Passera di Sciarrelli

Janèga Foto Maccione 2

Janèga, "nozze" d'argento per la Passera di Sciarrelli

Janèga è il progetto numero 90 del triestino Carlo Sciarrelli, il mago della progettazione di scafi classici scomparso nel 2006. La barca, varata nel 1990, nel 2015 festeggia le sue “nozze” d’argento. La costruzione è ispirata alle passere lussignane e alle lance di servizio dei velieri del Settecento. Lunga 7 metri, è realizzata in fasciame di mogano, ha l’armo a cutter aurico, nessun winch, il cordame in canapa e le bigotte in legno santo. Quarta di una serie di barche gemelle, rispetta in pieno lo Spirito della Tradizione, riconoscimento attribuitogli in occasione di una edizione della Barcolana Classic. Janèga naviga a Trieste.

Leggi tutto...

NEWSLETTER: Iscriviti

Iscriviti alla nostra Mailing List per rimanere sempre aggiornato.
Italian Arabic English French German Portuguese Russian Spanish

ARCHIVIO BARCHE D'EPOCA

L'archivio storico ha l'obiettivo di fornire a tutti gli appassionati uno strumento utile e facile da consultare, che raccolga le informazioni essenziali sulle barche d'epoca

Vai all'archivio

Archivio BEC Television

Guarda tutti i video della BEC Television

Vai all'archivio